Migliori cardiofrequenzimetri, i modelli Polar

I migliori cardiofrequenzimetri dispongono di display di ottima visualizzazione dei dati, che semplificano il controllo dei parametri mentre si è impegnati a correre semplificando la lettura anche in corsa e non costringendo più a fermarsi. Fra i modelli più in voga si registrano i Polar. La principale peculiarità delle fasce toraciche by Polar consiste nella comoda indossabilità, che non intralcia il movimento e dà comfort senza pregiudicare la respirazione. La comodità di questi dispositivi è tale che ci si può pure dimenticare di indossarli. Questi dispositivi si possono collegare con specifiche app di fitness che danno conto di valori e risorse umane sul display sotto forma di dati statistici, molto utili anche a fini diagnostici. Per comunicare con altri device Polar ha progettato cardiofrequenzimetri Bluetooth, in grado di dialogare in tempo reale con smartphone o tablet in stretta connessione interattiva.

Nonostante l’elevato spessore tecnologico di cui sono dotati i suoi prodotti, Polar applica prezzi relativamente contenuti, ciò spiega il successo dei suoi cardiofrequenzimetri fra i più attendibili per la precisione delle misurazioni e popolari sul mercato, molto ricercati anche per la semplicità d’uso e l’intuitività dei programmi. La traspirabilità del tessuto che compone i cardiofrequenzimetri a fascia toracica Polar li rende ancora più appetibili e comodi da usare, permettendo di svolgere in piena autonomia e senza intoppi qualsiasi sport o movimento. Gli ultimi nati in casa Polar hanno aggiunto nuove funzionalità in grado di trasformare questi cardiofrequenzimetri in un vero ‘coach’ con tutti i requisiti del personal trainer virtuale. Restando fedele al modello da polso, il brand ha ottimizzato le prestazioni dei suoi nuovi cardiofrequenzimetri, arricchendoli di potenzialità e valenze statistiche inedite nel tenere traccia dei dati personali, non solo inerenti al muscolo cardiaco, ma anche al calcolo delle calorie e delle percentuali di grasso bruciate in allenamento.

In questo senso questi strumenti sono ancora più efficaci nella lotta ai chili di grasso, favorendo lo svolgimento delle attività fisiche all’interno di un’ipotetica area ‘brucia-grassi’. In più, questi strumenti così avanguardistici includono anche una sorta di test fitness integrato che contribuisce a tenere traccia dei traguardi graduali che si tagliano nel tempo. Basterà eseguire un test di pochi minuti per verificare subito dopo quando ci mette il cuore a riprendere la normale frequenza cardiaca dopo l’accelerazione dovuta all’esercizio. Questo e molto altro sull’argomento lo potrete trovare nel portale di info e offerte commerciali dedicate www.sceltacardiofrequenzimetro.it.

admin